Adoptify: Spotify supporta l'adozione di animali accoppiando proprietari e cani in base ai loro



Abbiamo già parlato dello studio dell'Università di Glasgow che suggerisce, come molti avevano già sospettato, che i cani abbiano i loro personali gusti musicali.


Dopo aver appreso che i cani hanno specifiche preferenze musicali, Spotify ha deciso di entrare nel mondo dell'adozione degli animali domestici.


Il servizio di streaming ha sposato la causa e ha collaborato con il rifugio per animali Tierschutzverein München e.V.


L'agenzia Serviceplan ha sviluppato una brillante campagna basata sull'idea di accoppiare cani e proprietari in base ai loro gusti musicali.

Il risultato è "Adoptify".


Il sito web del progetto presenta cani in attesa di adozione presso il rifugio di Monaco.


Sul sito vengono mostrati i cani disponibili e attraverso divertenti video emerge quale tipo di musica preferisce ciascun cane.


Spotify supporta il progetto come intermediario.

"Nessun altro fornitore di musica conosce e analizza le preferenze musicali dei suoi ascoltatori bene come Spotify. Lo useremo per dare consigli agli utenti mostrando in banner video personalizzati i cani che amano la stessa musica ", spiega Hans-Peter Sporer, direttore creativo di Serviceplan Campaign X.

#Italiano

Recent Posts 
Archive
Search by tag
Non ci sono ancora tag.
Follow us
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle

Copyright © SOUND IDENTITY / Corso Venezia n. 45 – 20121 Milano / Tel +39 02 89697474 / C.F./P.IVA 05293880968

  • Facebook Clean Grey
  • Instagram Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey