Il mercato discografico italiano è in costante crescita, con un salto del 39% di abbonamenti in stre


The Italian Music Market is constantly growing, with a jump of 39% of streaming subscriptions , FIMI, Deloitte, discografia, sound identity, sound branding, sound design

Il fatturato annuo del mercato è stato appena pubblicato da Deloitte per conto della FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana).


Il mercato del settore musica in Italia è cresciuto dello 0,4% nel 2016, raggiungendo €149 milioni.


Un mercato in buona salute, questo è il quarto anno consecutivo di crescita per l'industria italiana, con un aumento generale del 21%.


Anche se quest'anno si è registrato uno 0,4%, ci sono stati grandi cambiamenti in specifici segmenti.


Prima di tutto, la buona notizia è che gli abbonamenti in streaming sono aumentati del 39,4% e rappresentano la seconda fonte di entrate con € 35,2 milioni - con una quota del 51% di tutto il mercato digitale.


Anche se la tendenza del mercato riguardo al supporto fisico è in declino, i CD rimangono la principale fonte di reddito con una quota di mercato del 54%.


Le vendite di vinili, così come nella tendenza mondiale, stanno aumentando con un 52% in più del 2015.


In generale, i gusti degli italiani rimangono "local", con 17 album su 20 di quelli nella top ten annuale realizzati da artisti italiani.




#Italiano

Recent Posts 
Archive
Search by tag
Non ci sono ancora tag.
Follow us
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle