Lady Gaga diffonde uno spirito di uguaglianza attraverso la musica al Super Bowl 2017


Lady Gaga spread a spirit of equality through the music selection at the Super Bowl 2017 - Sound Identity, music blog, sound branding, sound design, audio marketing

(Photo by Al Bello/Getty Images)

In apertura dell’attesa performance del primo tempo, Lady Gaga ha recitato una parte del “Pledge of Allegiance”, il giuramento di fedeltà alla bandiera degli Stati Uniti d'America: “una Nazione al cospetto di Dio, indivisibile, con libertà e giustizia per tutti”, prima di volare sul palco allo stadio NRG a Houston, Texas.


Ha dimostrato che è possibile portare la politica nella selezione musicale, infatti ha condiviso un messaggio di unità durante il suo halftime show.


Nel mezzo di uno spettacolo incredibile, che ha incluso acrobazie, giochi pirotecnici ed esibizioni di ballerini, Gaga ha parlato chiaro eseguendo il coinvolgente brano "This Land Is Your Land" del cantante folk americano Woody Guthrie.

Questa canzone è stata scritta da Guthrie in risposta critica a "God Bless America" di Irving Berlin. La canzone fu inizialmente ​​ sarcasticamente chiamata "God Blessed America for Me" prima di essere rinominata "This Land Is Your Land".


"This Land Is Your Land" è oggi famosa anche perché è diventata un inno popolare durante le manifestazioni di protesta contro il presidente Trump in tutti gli Stati Uniti.


Lo show d’intrattenimento di questo Pepsi Zero Sugar Super Bowl LI comprendeva anche successi come "Poker Face", "Telephone" "Bad Romance" "Born This Way" e "Just Dance".


E' stato un Super Bowl per tutti, come ha detto Gaga in una conferenza stampa la scorsa settimana facendo riferimento a uno "spirito di uguaglianza".

Ha aggiunto: "Questo spettacolo è per tutti", "Io voglio, più che altro, creare un momento che qualunque spettatore non potrà mai dimenticare".





#Italiano

Recent Posts 
Archive
Search by tag
Non ci sono ancora tag.
Follow us
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle