Come la musica ha aiutato un uomo affetto da Alzheimer: un toccante carpool karaoke


The Songaminute Man proves the positive impact that listening to music and singing can have for people with dementia such as Alzheimer - viral video ted McDermott story - sound identity blog - sound branding music news

Un esempio dell'impatto positivo che l'ascolto di musica e il canto possono avere su persone affette da demenza


Questa è la toccante storia di un uomo di 80 anni affetto da Alzheimer e di suo figlio.

Ted McDermott è diventato un mito sul web grazie alla sua versione del carpool karaoke. Ripreso dal figlio Simon durante un giro in macchina, Ted ha dato prova di cosa significhi cantare entusiasticamente e lo ha fatto con il grande classico 'Quando, Quando, Quando'.


Simon ha filmato questa performance e quelle di altri successi, pubblicando poi il filmato sul canale Youtube….e questo è tutto, la gente li ha subito amati!


Simon ha rivelato a Good Morning Britain:


"Papà era confuso, ha iniziato a non riconoscere più me e anche la mamma,

ma da quando abbiamo iniziato con la musica è molto più felice,

si gode la vita molto di più"

A Ted, che era noto con il nome di The Songaminute Man per i molti brani che riusciva a ricordare a memoria, è stata diagnosticata la demenza nel 2013, dopo una lunga carriera come cantante trascorsa in tour tra club e pub.

Suo figlio Simon McDermott ha rivelato come cantare in macchina abbia aiutato suo padre a contrastare l’Alzheimer e ora Simon vorrebbe sfruttare quest’arma per ripagare l’Alzheimer's Society per tutto l'aiuto che l'organizzazione ha fornito loro nei momenti più difficili.

I loro video vengono, infatti, utilizzati per raccogliere fondi per l’Alzheimer’s Society.

Michael Dent, Direttore del Fundraising, ha scritto sul suo sito:

"L’Alzheimer’s Society è estremamente grata per i fantastici risultati di raccolta fondi raggiunti da Simon in onore di suo padre, Teddy Mac.

Songaminute è un'idea stimolante e commovente che non riguarda solo

la fondamentale raccolta fondi, ma che è riuscita a mettere in evidenza

l’impatto positivo che l'ascolto di musica e il canto

possono avere sulle persone affette da demenza ".


#Italiano

Recent Posts 
Archive
Search by tag
Non ci sono ancora tag.
Follow us
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle