Una chiacchierata con Candy su “Il sapore del suono” per Stefano Fontana

Abbiamo parlato de Il sapore del suono lo scorso venerdì 15 aprile, ospiti nei ben 1.200 mq di stand che Candy Group ha allestito in occasione di EuroCucina 2016 durante la design week milanese appena conclusasi.


Candy, marchio del mondo degli elettrodomestici, ha portato in fiera le eccellenze nostrane, a sottolineare i valori propri del brand come l’italianità, la creatività, lo stile e l’attenzione per l’innovazione tecnologica.


Un alternarsi di chef come Fabrizio Nonis, Filippo La Mantia, Marika Elefante, Cristiano Tomei e molti altri, con cui è stato esplorato il mondo del gusto e con cui Candy ha fatto quattro chiacchiere durante i #kitchentalks.


The flavour of sound – Stefano Fontana and Marisa Passera at #KitchenTalks Candy Group stand EuroCucina2016 Image credit – Andrea Lops


Ma il gusto e l’innovazione tecnologica non riguardano solo la cucina, ne hanno parlato, tra i tanti, anche una mamma informissa e atleta pluripremiata come Maurizia Cacciatori e il nostro Stefano Fontana. Proprio lui, Stefano aka Stylophonic, DJ, produttore, Founder e Music Director in Sound Identity, ha spiegato quanti sapori può assumere il suono a seconda del brand per cui si prepara la ricetta.


The flavour of sound – Stefano Fontana at #KitchenTalks Candy Group stand EuroCucina2016 Image credit – Andrea Lops

Una cosa è certa, puntare sul valore aggiunto della musica assicura un sapore unico, riconoscibile e memorabile.


Una chiacchierata pimpante condotta dalla brillante Marisa Passera, la nota conduttrice radiofonica e televisiva conosciuta anche come La Giada o semplicemente Marisa.


Durante la conversazione si è parlato di sound branding, del legame emotivo che un brand può stabilire e rafforzare con la propria audience grazie alla musica e di come un ingegnere del suono possa costruire l’identità sonora di un brand con un approccio scientifico di ricerca e analisi marketing oriented e, quando necessario, sia in grado di trasformarsi in DJ capace di accendere la folla sulla dance floor.


Molti gli spunti interessanti emersi, Stefano ha illustrato, ad esempio, come 3 semplici note possano essere manipolate per interpretare i brand values più adatti a un marchio. Un concetto efficacemente riassunto da Marisa Passera in “Basta un semi tono per essere ottimisti“.


Alla fine dell’incontro è stato chiaro che il potere del suono va esplorato e utilizzato come uno strumento in più per accrescere la brand awareness.


Un brand innovativo come Candy basa il proprio successo sulla creatività italiana così come sulle nuove tecnologie. Lo ha dimostrato presentando una rinnovata gamma di forni con interfacce elettroniche fulltouch e applicando agli elettrodomestici la tecnologia della connettività.


Un brand aperto alle nuove sfide del futuro che ha iniziato a testare il sapore della “sound identity”.







#Italiano

Recent Posts 
Archive
Search by tag
Non ci sono ancora tag.
Follow us
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle

Copyright © SOUND IDENTITY / Corso Venezia n. 45 – 20121 Milano / Tel +39 02 89697474 / C.F./P.IVA 05293880968

  • Facebook Clean Grey
  • Instagram Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • YouTube Clean Grey